Posts / Seguire Cristo come Chierici Regolari Minori

Seguire Cristo come Chierici Regolari Minori

image
Admin
January 04, 2019

Pace sia con voi durante questo tempo sacro! Buon anno 2019! Durante il rinnovo dei nostri voti sull'Epifania, una delle nostre preghiere ha queste parole: "O Padre, un giorno, ispirato dallo Spirito Santo, abbiamo scelto di seguire più da vicino l'esempio del Cristo povero, obbediente, casto e umile. Concedi che, illuminati dalla tua Parola e rafforzati dall'Eucaristia nell'amore fraterno, possiamo essere sempre un segno di realtà eterne nel mondo."

Il nostro rinnovo dei voti all'Epifania dovrebbe essere per noi fonte d'ispirazione per iniziare questo Nuovo Anno con vigore ed entusiasmo. La nostra vocazione di Chierici Minori Regolari è destinata a essere per ognuno di noi un mezzo per seguire Cristo secondo il nostro carisma. Dobbiamo essere convinti di questa realtà. Dobbiamo essere ispirati a donarci a Cristo come un dono. I Magi diedero a Cristo doni d'oro, incenso e mirra.  Si sono umiliati davanti al Signore che è il Re di tutti i tempi.

All'inizio di questo Nuovo Anno, suggerirei di guardare l'immagine di dare il nostro cuore al Signore. Nel dare il nostro cuore, ci facciamo il dono. Dare il nostro cuore al Signore è un altro modo per dire che siamo chiamati a vivere al massimo le nostre vocazioni. Questa è una cosa seria perché NON siamo chiamati a vivere per noi stessi, a vivere per le nostre idee, il nostro modo di fare le cose, le nostre nozioni preconcette, ecc., ma piuttosto siamo chiamati a seguire Cristo come Chierici Regolari Minori.

Essere un regalo per gli altri significa che dobbiamo essere aperti. Dobbiamo essere aperti a sfidare noi stessi per essere migliori in modo che lo Spirito funzioni in noi. Facciamo un grande conforto nel fatto che, mentre ci sforziamo di essere aperti, lo facciamo con il contesto delle nostre comunità. Siamo chiamati a stare insieme come UNO, come fratelli. Solo quando siamo aperti possiamo abbracciare il tema del nostro recente Capitolo Generale: "Renderò tutte le cose nuove."

Durante questo Nuovo Anno 2019, prego che possiamo sfidarci per permettere allo Spirito di funzionare.

C'è una grande speranza per la nostra famiglia religiosa e deve cominciare con noi. Le nostre vite sono un dono di Dio e, a sua volta, dobbiamo essere un dono per gli altri.

Beato rinnovamento dei voti e Felice Anno Nuovo a tutti! P. Ted Kalaw, CRM